News

Italiani complicati? Noi scendiamo dalla giostra.

In queste ore il governo italiano sta’ cambiando alcune regole a proposito di assicurazione auto.
   Il principio è semplice:

  • Il Governo adotta regole e principi che riducono il costo degli incidenti.
  • Le compagnie sono obbligate, di conseguenza,  a fare sconti sui premi.
  Il risultato anche (in teoria):
  Il cittadino che subisce un sinistro vede ridotto il suo rimborso; il riparatore che ripara l’auto riduce le sue pretese. Con quei risparmi le assicurazioni auto dovrebbero costare meno.
   E per ridurre le frodi?
  Quando ti assicuri accetti l’indennizzo in forma specifica (non ti do’ soldi ma ti riparo l’auto) e rinunci al rimborso in denaro. In cambio? Uno sconto del 5%, o al massimo del 10%.
Funzionerà? Ho paura di no. Ma di sicuro siamo un paese più complicato di prima!
  Noi abbiamo pensato che è meglio smettere di star dietro a questa giostra e che è il caso di occuparsi solo delle cose importanti: i nostri amici ed il nostro lavoro.
   Noi badiamo al sodo, ripariamo automobili al prezzo più giusto e facciamo stare comodi i nostri amici.
 Siamo Italiani strani… siamo Romagnoli!


 

RESTART your Engines

  • RESTART your Engines

 Imballato, affaticato, surriscaldato, fuori fase. Grippato, squilibrato, irregolare, non si avvia. Depotenziato, sovraccaricato, indurito.
E’ il motore del 2013 fra alluvioni, terremoti, imbroglioni e fannulloni.
 Abbiamo faticato a tenerlo acceso, ci ha trascinato borbottando, veloce in discesa, lento e incerto in salita. Siamo arrivati al 31 dicembre di questo 2013. La destinazione è raggiunta.
 Cosa faremo domani mattina?... Riaccenderemo quel motore!
 E’ un motore diesel, canne d’acciaio e monoblocco in ghisa.  Raffreddato ad aria ad acqua e anche con le lacrime. Capace di bruciare gasolio, olio di frittura e olio di gomito. Sovralimentato con la rabbia. Non ci sono candele e nemmeno candelette, usa la passione. Ha un compito più grande della paura e dello sconforto: deve portare a casa i nostri amici e le nostre famiglie.
 Domani mattina si avvierà al primo giro di chiave. Regolare, silenzioso, affidabile, responsabile … ci porterà a destinazione.
 
Gira la nostra chiave. Riaccendi il tuo motore.

Procar S.r.l.


 

FESTIVITA` 2013 - La Passione ci salverà.

  • FESTIVITA` 2013 -  La Passione ci salverà.

La nostra azienda festeggia il secondo Natale.

Siamo partiti su una barchetta per attraversare il mare in tempesta sotto i venti della crisi.

Solo grazie a voi, che ci avete scelto con fiducie e coraggio, abbiamo superato i momenti difficili. Ora siamo pronti a partire per la nostra terza stagione.

Lo faremo con passione e con responsabilità.

Grazie per averci scelto!  Grazie per esservi fidati di noi!


Emanuele  Francesco  Massimo


 

Newsletter

Accetto il trattamento dei miei dati personali | Privacy Policy

Profili Social