News

Domenica 23 Settembre 2012 - Per che cosa siamo disposti a pagare

  Fare impresa nel mondo dell'automobile è diventato davvero complicato.
In un mondo normale verrebbe da dire: cosa posso offrire a questa città di così attraente e utile per cui qualcuno sia disposto a pagare?
Alcuni stranamente rispondono: "devi offrire mura spatolate, infissi in acciaio e vetro ed un attore impomatato seduto composto ad un tavolo di mogano e pelle".

  In questa seconda parte della mia vita professionale, dope avere dipinto muri e compilato formulari per 20 anni ho deciso che proverò a offrire strette di mano.
Non so se avete presente... quelle strette forti ma rispettose, che durano il giusto tempo e che finiscono con una carezza leggera sul braccio del vostro amico.
.. E mentre stringete la mano il vostro sguardo dice: "tutto quello che ti ho detto e che ho fatto è vero e l'ho fatto al meglio delle mie capacità".
  Spero di trovare qualcuno disposto a pagare!

Procar S.r.l.

  PS: La nostra festa, quella di Venerdì e Sabato, è andata benino. Ho avuto solo un piccolo problema con un burlone di giornalista che ha raccontato che un topolino si era mangiato il gatto. Spero che il padrone del gatto non ci creda! ... non vorrei che, invece di tornare a casa a carezzare il suo micio ed a riflettere sull'insostenibile leggerezza dell'essere giornalista, prendesse lo schioppo e si mettesse a caccia del povero topolino.


 

Sabato 22 Settembre 2012 - Non scherziamo su Autopronti

Le giornate incominciano presto e a volte riservano delle sorprese.
Leggiamo sul "nuovo quotidiano" un titolo e sentiamo immediatamente il bisogno di chiarire.
Il titolo di prima pagina è questo: "La Mercedes rinasce con gli ex dipendenti" .
Ancor più impreciso, direi proprio sbagliato, l'avvio dell'articolo: "Ora si chiama Procar ed è la nuova concessionaria della Mercedes che sostituirà AutoPronti".

I fatti, invece, sono questi:
- La Mercedes in piena autonomia nominerà una sua rappresentante per il territorio di Rimini e non ci risulta che lo abbia ancora fatto;
- Procar non è rappresentante di alcun marchio e non ha mandati ufficiali di nessun tipo.
- Procar è una azienda indipendente che mette a frutto esclusivamente l'esperienza dei suoi uomini e soprattutto aguzza l'ingegno in un grave momento per il mondo dell'auto. Abbiamo pensato di "ospitare" nei locali di cui disponiamo e nei quali ci occupiamo di riparazione di automobili, le novità più interessanti del mondo dell'auto.
- In questo momento i nostri clienti sono interessati alla piccola Classe A!. Per questo abbiamo proposto alla concessionaria De Stefani di sfruttare i nostri spazi e l'occasione della inaugurazione ufficiale della nostra attività (che ha preso avvio dal 2 Aprile 2012) per presentare ai nostri clienti ed alla città la piccola tedesca.
Pochi giorni dopo la chiusura di Autopronti S.p.A. abbiamo sentito il bisogno di scirvere una lettera aperta al fondatore di quella straordinaria azienda, il Sig. Domenico Pronti. Lo ringraziavamo per la lezione che ci ha impartito: "saper innovare l'offerta interpretando il mondo che cambia".
Noi non siamo concessionari di nessun marchio, stiamo lavorando per diventare fiduciari dei nostri clienti... che a noi piace chiamare amici.
Procar S.r.l.


 

Venerdì 21 Settembre 2012 - Grazie!

Mille e mille grazie.
Eravate in tantissimi questa sera a incoraggiarci con la vostra presenza.
Ci siamo impegnati e tirare a lucido il nostro piccolo impianto ma ne è valsa la pena.
Ci hanno colpito i commenti di molti di voi che non avevano mai visto i locali concepiti da Pronti Domenico nel lontano 1997: "Non mi aspettavo che fosse così bello, accogliente, così grande".
Da oggi abbiamo uno stimolo in più a far bene il nostro lavoro.
Approfittate domani, Sabato 22 Settembre, per provare in anteprima la piccola sorprendente Mercedes.

Procar S.r.l.


 

Newsletter

Accetto il trattamento dei miei dati personali | Privacy Policy

Profili Social